0039 349 6854951 info@cribyoo.it

Matera accoglie Salvador Dalì

da | Mar 20, 2019 | 0 commenti

Matera capitale europea della cultura 2019 arricchisce il proprio patrimonio culturale ospitando una mostra di opere del genio del surrealismo Salvador Dali. Riuscite a trovare una scelta più azzeccata della combinazione artistica tra la città di Matera e l’artista Salvador Dali. La città dei sassi è sicuramente surreale, passeggiare nelle viuzze strette con ripide scalinate, scoprire l’interno delle case che penetrano l’interno della roccia, osservare dall’alto le mille luci di un presepe permanente, immaginare la vita qui… Non c’è dubbio ti lascia a bocca aperta e stupefatto, incredulo!

La mostra si chiama ‘La Persistenza degli Opposti’. Esaltare l’unicità millenaria di Matera unendola al genio e la profondità di pensiero di Dalì: questo il doppio valore dell’esposizione, definita “una mostra unica nel mondo”. Le opere sono tutte custodite e saranno visitabili all’interno del complesso rupestre ad eccezione di 3 sculture monumentali: ‘L’elefante spaziale’, ‘Il piano surrealista’ e ‘La danza del tempo II’ che sono state esposte nelle vie del centro storico.

“Dalì ci può guidare dentro Matera in un percorso unico all’interno delle chiese rupestri”, spiega alla Patriza Minardi, coordinatrice delle attività internazionali di Dalì universe, “Salvador Dalì ha affrontato soprattutto il tema dei contrasti e degli opposti tra pieno e vuoto e oggi ci troviamo in un complesso rupestre dove c’è una scultura naturale che è appunto un pieno e c’è da scoprire la vita interna a questo complesso che è fatta di emozioni, di preghiere, di religioni e di tempo. Tutti temi affrontanti da Dalì. Lo abbiamo portato qui perché il pubblico possa vivere Matera attraverso Dalì e Dalì attraverso Matera”.